Il femminismo inutile. Vittimismo, narcisismo e mezze verità: i nuovi nemici delle donne di Vallarino Annina - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
Menu principale

Con ogni acquisto su Bookdealer sostieni una libreria indipendente del territorio.

Il femminismo inutile. Vittimismo, narcisismo e mezze verità: i nuovi nemici delle donne
Vallarino Annina

Il femminismo inutile. Vittimismo, narcisismo e mezze verità: i nuovi nemici delle donne

Editore: Rubbettino

Reparto: Scienze sociali

ISBN: 9788849880083

Data di pubblicazione: 05/07/2024

Numero pagine: 176

Collana: Problemi aperti


16,00€
Si fa attendere
Disponibile oggi da 3 Librerie

Sinossi

La prima incisiva indagine critica italiana capace di scuotere le fondamenta del femminismo contemporaneo. Con la precisione e l'ironia che la contraddistinguono, l'autrice delinea il ritratto tagliente di un neofemminismo troppo spesso incentrato sulla vittimizzazione e distratto da questioni marginali. Attraverso esempi e citazioni ci mostra un'ideologia che, anziché emancipare, confina le donne in un ruolo passivo, rischiando di rappresentare un regresso sul piano politico e culturale. Non mancano riflessioni sui tribunali sommari del post #MeToo, sul narcisismo del femminismo performativo, su termini falsamente scientifici come "mascolinità tossica" e "cultura dello stupro". «Il femminismo inutile» sfida anche le nuove ideologie, come intersezionalità e transfemminismo, ormai esercitate come dogmi. Il monito è chiaro: il rischio del neofemminismo è smarrire il vero obiettivo, ovvero eguaglianza e giustizia, e ignorare le autentiche sfide quotidiane delle donne.

Altro

Prodotti Correlati


Mostra altri

Recensioni dei lettori


5% di sconto sul tuo primo ordine

Registrati gratuitamente e ottieni subito un codice sconto per il tuo primo acquisto.