Storie scellerate. Il cinema di Sergio Citti di Baldassarre Roberto - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
Menu principale

Con ogni acquisto su Bookdealer sostieni una libreria indipendente del territorio.

Storie scellerate. Il cinema di Sergio Citti
Baldassarre Roberto

Storie scellerate. Il cinema di Sergio Citti

Editore: Falsopiano

Reparto: Arti ricreative. spettacolo. sport

ISBN: 9788893042703

Data di pubblicazione: 28/03/2024

Numero pagine: 336

Collana: Falsopiano/Cinema


22,00€
Facile da trovare

Sinossi

"Storie scellerate non è un film sulla vita delle borgate, ma rappresenta, in un certo senso, lo sforzo culturale compiuto da un esponente del sottoproletariato romano per risalire verso il mondo dei suoi padri e dei suoi nonni (con l'aiuto del Belli, evidentemente)". Questo è quanto scrisse Padre Virgilio Fantuzzi, uno dei pochi saggisti a seguire con attenzione l'opera di Sergio Citti, recensendo Storie scellerate. Secondo lungometraggio del "Pittoretto della Maranella", la pellicola a suo tempo fu erroneamente catalogata tra i decamerotici. Fu un grave equivoco, perché il film, inizialmente pensato come un Decameron numero 2 nelle mani di Citti, coadiuvato in sceneggiatura da Pier Paolo Pasolini, è diventato un personale novelliere che mescola la cultura alta (Bandello, Belli, Boccaccio), con quella bassa (letteratura orale, stornelli, proverbi e fattacci). E finanche diviene un'antologia che raccoglie i temi principali del cinema dell'autore capitolino. Con una prefazione di Paolo Micalizzi.

Prodotti Correlati


Mostra altri

Recensioni dei lettori


5% di sconto sul tuo primo ordine

Registrati gratuitamente e ottieni subito un codice sconto per il tuo primo acquisto.