Prostitute in rivolta. La lotta per i diritti delle sex worker di Mac Juno; Smith Molly - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
1.392.919,05€  incassati dalle librerie indipendenti
1.392.919,05€  incassati dalle librerie indipendenti
Cerca un libro o una libreria

Prostitute in rivolta. La lotta per i diritti delle sex worker

  • Autore: Mac Juno , Smith Molly
  • Editore: Tamu
  • Isbn: 9791280195180
  • Categoria: Problemi e servizi sociali
  • Traduttore: Flaminio C.
  • Numero pagine: 429
  • Data di Uscita: 25/05/2022
20,00 €
Facile da trovare

Tab Article

"Prostitute in rivolta" libera la prostituzione da quelle parole cui di solito è legata - intimità, perdita di sé, depravazione morale - per ancorarla a una tesi tanto semplice quanto corretta: il lavoro sessuale esiste in un mondo in cui le risorse non sono equamente accessibili. Come ogni altro lavoro, non è né buono né cattivo in sé, ma la vita di chi lo pratica può cambiare a seconda della possibilità di rivendicare dei diritti. Per capirlo basta adottare la prospettiva delle dirette interessate, come le autrici Juno Mac e Molly Smith, sex worker e attiviste femministe. Il libro spinge a porsi importanti quesiti sui significati attribuiti a parole come «sesso», «lavoro», «sfruttamento», «libera scelta», e mette chi legge davanti agli effetti materiali che le frontiere, il carcere e le politiche su decoro, casa e salute hanno sulla parte più marginale della società. Questo volume colma un importante spazio vuoto della riflessione critica in Italia su violenza di genere, migrazioni, lavoro e discriminazioni, con un respiro globale (guardando a realtà diverse, tra nord e sud del mondo) e una potente solidità argomentativa. Prefazione di Barbara Bonomi Romagnoli e Giulia Garofalo Geymonat, postfazione di Ombre rosse.

I librai consigliano anche