Non è città per poveri. Vite e luoghi della Venezia popolare di inizio Novecento di Somma Paola - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
Menu principale

Con ogni acquisto su Bookdealer sostieni una libreria indipendente del territorio.

Non è città per poveri. Vite e luoghi della Venezia popolare di inizio Novecento
Somma Paola

Non è città per poveri. Vite e luoghi della Venezia popolare di inizio Novecento

Editore: Wetlands

Reparto: Storia d'europa

ISBN: 9791280930255

Data di pubblicazione: 22/03/2024

Numero pagine: 192

Collana: Fondamenta


20,00€
Facile da trovare
Disponibile oggi da 2 Librerie

Sinossi

Agli inizi del Novecento Venezia era una città molto diversa dall'attuale: sovraffollata e popolare, era abitata prevalentemente da poveri costretti a vivere in condizioni igieniche pessime e a soffrire la fame. In questo libro, grazie a uno straordinario scavo d'archivio nei documenti dell'epoca, Paola Somma ci propone un ritratto del tutto inedito della società del tempo. È infatti in quegli anni che inizia la politica di epurazione delle classi popolari che sta alla base della città odierna, i cui luoghi sono diventati ormai meta di turisti di ogni dove. Una storia non ancora raccontata, ma fondamentale per capire la Venezia del presente e per rispondere alle domande che solleva. Prefazione di Clara Zanardi.

Altro

Biofilia
20,00 €
Facile da trovare

Prodotti Correlati


Mostra altri

Recensioni dei lettori


5% di sconto sul tuo primo ordine

Registrati gratuitamente e ottieni subito un codice sconto per il tuo primo acquisto.