Studi di letteratura abruzzese di Giampietro Andrea - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
Menu principale

Con ogni acquisto su Bookdealer sostieni una libreria indipendente del territorio.

Studi di letteratura abruzzese
Giampietro Andrea

Studi di letteratura abruzzese

Editore: Menabò

Reparto: Letteratura italiana: critica

ISBN: 9791281176324

Data di pubblicazione: 10/03/2024

Numero pagine: 208


15,00€
Si fa attendere

Sinossi

Nel volume sono raccolti saggi, articoli e recensioni sui più importanti autori abruzzesi dalla fine dell'Ottocento ai primi anni del Duemila: D'Annunzio, De Lollis, De Titta, Luciani, Silone, Lelj, Clemente, Giannangeli, Rosato, Civitareale, Savastano, Marciani e così via, con interessanti confronti con autori nazionali ed europei. In appendice è ricostruita l'esperienza abruzzese di Pasolini che alla nostra regione dedica pagine esclusive della sua Poesia dialettale del Novecento (1952). Questo volume è un tributo dell'autore all'Abruzzo che, soprattutto nel corso dell'ultimo secolo, ha dimostrato una propria specificità in ambito poetico e letterario, una capacità di oltrepassare i confini campanilistici per affermarsi nel dibattito culturale nazionale.

Altro

Prodotti Correlati


Mostra altri

Recensioni dei lettori


5% di sconto sul tuo primo ordine

Registrati gratuitamente e ottieni subito un codice sconto per il tuo primo acquisto.